licio-cernetti

LICIO CERNETTI. Diplomato in Pianoforte principale al Conservatorio Statale di Musica “L,D’Annunzio di Pescara sotto la guida del M° Gino Brandi.
Pianista e studioso della vita e delle opere di Ferenc Liszt, ha tenuto vari recitals come solista su repertorio classico e romantico, ottenendo diplomi e riconoscimenti in vari Concorsi Musicali Internazionali ed esibendosi in importanti Istituti Musicali quali la Sala Mozart dell’Accademia Filarmonica di Bologna, l’Istituto Liszt di Bologna , l’Istituto Frescobaldi di Perugia, l’Auditorium dell’Istituto L. da Victoria e l’Art Academy di Roma, la Riviera del Conero di Ancona, il Teatro Garibaldi di Arezzo, al Conservatoire Municipal de Courbevoie de Paris ed altri. Dal 1990 al 2005 ha seguito corsi di perfezionamento e Master Class con noti Maestri tra cui Gino Brandi, Lazar Berman e Leslie Howard e ha frequentato il Corso di perfezionamento di pianoforte con il M° Berman presso la prestigiosa Accademia di Musica di Firenze. Sua è la registrazione di una collana di 7  CD di composizioni pianistiche di F.Liszt  donati ai Museum Intenationals  LISZT di Weimar, Beyreuth (in Germania) e Budapest (in Ungheria); sullo stesso autore scrive e pubblica un saggio dal titolo “Note interpretative su alcune opere pianistiche di Ferenc Liszt”, conservato presso l’Istituto Liszt di Bologna. Lo stesso volumetto trova giusta collocazione anche nelle Biblioteche Nazionali di Firenze , Roma,  Napoli (Sezione di Macerata),e ai Conservatori Statali di Musica “L. D’Annunzio” di Pescara, e “G.Pergolesi” di Fermo .
Ha diretto e concertato più volte la “Messa di Gloria” in Fa M.  per soli  (Basso e Tenore), coro e  orchestra sinfonica di P.Mascagni ,la “Messe in G dur” D167 per soli, coro, orchestra e organo di F.Schubert, il Preludio Excelsior! e Cantantibus Organis  per soli coro e orchestra di Liszt, e brani di repertorio lirico e orchestrale di vari autori tra cui Verdi, Liszt, Mozart Bach, Pachelbel,  G.Donizetti, etc. Di recente ha eseguito in qualità di pianista, organista e direttore, la “Via Crucis” di F.Liszt per 6 soli, coro, pianoforte o organo, uno dei rari capolavori delle opere sacre dell’autore presso l’Abbazia di S.Maria di Chiaravalle di Fiastra (MC) la Santa Casa di Loreto e la Cattedrale S.Pio V di Grottammare  ( 8 dicembre 2006), dove in quest’ultima ha anche eseguito in prima Nazionale l’Offertorio “Mihii Autem Adhaerere” per coro maschile e org. composto dallo stesso Liszt a Grottammare nell’estate del 1868 per la Messa di S. Francesco e eseguito anche sull’organo “Callido” (che suonò Liszt ) nella trascrizione per solo organo di Licio Cernetti. E’ stato Maestro Collaboratore ai Seminari Musicali Internazioli presso l’Istituto “N.Vaccaj” di Tolentino.
Attualmente ha inciso l’8° CD su musiche per pianoforte di Liszt, Chopin, Rubinstein, Rachmaninoff e collabora con AMAD permio F. Liszt di Grottammare.