Elisabetta Torresi

ElisabettaTorresi

Da sempre interessata alla relazione tra corpo e musica, ed animata da un forte spirito di ricerca, ha approfondito la dimensione antropologica del sentire e l’estesiologia dell’udito.

Laureata con lode in Scienze Filosofiche presso l’Università degli Studi di Macerata, ha concluso i suoi studi con la tesi “Le dissonanze del corpo nel pensiero di Rosi Braidotti”.

Parallelamente al percorso universitario, quello di studio musicale presso il Conservatorio Statale “G.B. Pergolesi” si è concluso con una tesi sperimentale dal titolo “La complessità del corpo nella didattica del gesto”.

Specializzanda nella didattica dell’Orff-Schulwerk presso l’OSI, è in continuo aggiornamento sulle metodologie dell’insegnamento dedicate all’infanzia.

Lo studio e la ricerca sono sempre state accompagnate però da esperienze altamente formative, che le hanno permesso di applicare immediatamente le competenze acquisite ed entrare in contatto con la realtà dell’insegnamento musicale.

Pianista ed insegnante presso diverse realtà del territorio (Istituto Musicale Vaccaj, Gioventù Musicale di San Gabriele, Artepercrescere, Cantiere Musicale, Quattro Quarti), è operatrice musicale nella scuola primaria e dell’infanzia .